All’interno di un edificio coesistono diverse fonti di rumore spesso non caratterizzate da una direzionalità.
Quando queste sorgenti puntiformi sonore emettono un suono, il flusso di energia si propaga radicalmente in tutte le direzioni, distribuendosi uniformemente sulla superficie di una sfera di raggio crescente.
L’energia sonora viene in parte trasmessa, in parte assorbita e in parte riflessa.
L’effetto più ovvio del rumore è costituito dalla sua interferenza con la comunicazione orale, ma in generale i rumori possono influenzare la concentrazione in maniera negativa.
Il comfort acustico può essere incrementato dotando l’ambiente/campo sonoro di PANNELLI  FONOASSORBENTI.

L’utilizzo di schermi e pannelli composti da materiali fonoassorbenti al fine  di ottenere un buon assorbimento delle diverse frequenze e’ sempre piu’ in uso nei moderni ambienti di lavoro . Questo permette di ottimizzare l’acustica dell’ambiente di lavoro moderando echi e riverberi spesso molto fastidiosi generati dalla riflessione delle onde sonore su materiali rigidi come il cemento, il vetro, il marmo ecc

Richiedi informazioni sui sistemi acoustic